Socialize

Egitto: Bashir (ma anche Macron) alla corte del presidente al-Sisi

    di  .  Scritto  il  28 Gennaio 2019  alle  7:00.

Si è recato ieri per qualche ora in Egitto il presidente sudanese Omar Hassan al-Bashir. Una visita lampo per incontrare il capo di Stato egiziano Abdel Fattah al-Sisi. Da quando sono cominciate le proteste antigovernative in Sudan, lo scorso 19 dicembre, quello in Egitto è il secondo viaggio all’estero di Bashir che in precedenza si era recato anche in Qatar.

La stretta di mano con al-Sisi di fatto costituisce un simbolico sostegno al suo governo soprattutto in considerazione dei rapporti non sempre idilliaci tra i due Paesi che hanno assunto nel tempo posizioni diverse su questioni regionali e hanno un contenzioso territoriale aperto.

Negli ultimi tempi Bashir ha in particolare modificato le sue posizioni sulla diga che l’Etiopia sta costruendo lungo il Nilo e ha dichiarato di voler intercedere con l’Etiopia perché sia garantita un’equa ripartizione delle acque del fiume.

Nel corso di una conferenza stampa congiunta, Bashir ha detto di coordinare le proprie azioni con Egitto ed Etiopia per preservare i diritti di Egitto e Sudan sulle acque del Nilo. Facendo riferimento ai suoi problemi domestici ha poi denunciato non meglio precisati agenti stranieri che starebbero sobillando la piazza e ha accusato i media di esagerare la portata delle manifestazioni.

Bashir ha anche fatto riferimento a diversi progetti infrastrutturali ed economici che avvicineranno Egitto e Sudan con particolare riferimento alla rete elettrica e a quella ferroviaria. Al-Sisi, da parte sua, ha parlato di “relazioni storiche” che “non possono essere rotte”.

Per l’Egitto e il suo capo di Stato si è trattato di una giornata di intense relazioni diplomatiche. Nelle stesse ore, a visitare il tempio di Abu Simbel, nel governatorato di Luxor, si è presentato il capo di Stato francese Emmanuel Macron. In visita per tre giorni in Egitto, Macron è alla sua prima visita ufficiale in Egitto: il suo arrivo coincide con l’iniziativa Francia-Egitto 2019 che commemora il 150° anniversario dell’apertura del Canale di Suez.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *