Socialize

Eritrea e Somalia insieme per un altro storico passo avanti, Afeworki e quell’abbraccio a Mogadiscio

    di  .  Scritto  il  14 Dicembre 2018  alle  7:00.

Non cessa stancare la cronaca positiva che giunge dal Corno d’Africa. L’ultimo capitolo è quello scritto ieri da Isaias Afeworki, il presidente eritreo, che per la prima volta ha visitato Mogadiscio dove è stato accolto dal capo di Stato somalo Mohamed Abdullahi “Farmajo”.

Ovviamente, la sicurezza per l’arrivo del presidente eritreo è stata portata al massimo, ma di fatto il viaggio segna un’ulteriore svolta storica dopo gli anni dei contrasti e delle reciproche accuse.

“La storica visita del presidente Isaias – ha scritto su Twitter Yemane Meskel, ministro dell’informazione eritro – rientra nell’ambito del summit tripartito dei capi di Stato e di governo di Eritrea, Etiopia e Somalia”.

Somalia ed Eritrea avevano pianificato lo scorso luglio la ripresa delle relazioni diplomatiche. In passato l’Eritrea era stata accusata di sostenere militarmente gli Shabaab, accuse che Asmara ha però sempre respinto.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *