Socialize

Sahel: nuovo sostegno economico dell’Unione Europea per la forza G5

    di  .  Scritto  il  7 Dicembre 2018  alle  9:45.

Un nuovo sostegno del valore di 125 milioni di euro per iniziative di sviluppo nel Sahel è stato annunciato ieri dal Commissario Ue per la Cooperazione internazionale e lo Sviluppo, Neven Mimica, nel suo intervento alla “Conferenza di coordinamento dei partner e dei donatori del G5 Sahel”, in corso a Nouakchott, in Mauritania.

“Tra il 2014 e il 2020 – ha aggiunto Mimica sul proprio account Twitter – la Commissione e gli Stati membri dell’Ue avranno mobilitato per il Sahel 8 miliardi di euro”.

Per la Mauritania in particolare, Mimica ha annunciato due programmi da 22 milioni di euro per lo sviluppo del mondo rurale e il dialogo inter-culturale. Al presidente Mohamed Ould Abdel Aziz incontrato a margine della conferenza, il rappresentante della Cooperazione UE ha promesso un partenariato più forte, con un maggiore sostegno finanziario al bilancio nazionale.

Per il Niger, insieme alla Banca Europea per gli investimenti, il Commissario ha firmato un progetto da 18 milioni di euro per l’accesso all’elettricità. E’ stato anche deciso l’aumento di 90 milioni del programma indicativo nazionale.

Anche con il Mali sono stati firmati documenti che fanno crescere il contributo europeo allo sviluppo.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *