Socialize

Africa: l’altra faccia del continente, crescita e sviluppo economico galoppanti

    di  .  Scritto  il  21 novembre 2018  alle  7:00.

Sarà nel continente africano il prossimo boom economico. A non avere dubbi a tal proposito è McKinsey. Secondo la multinazionale di consulenza strategica mentre le altre regioni stanno facendo registrare ritmi di crescita incrementali, le grandi multinazionali che vareranno le giuste strategie potranno mettere nel cassetto ritmi di crescita a doppia cifra da qui ai prossimi decenni.

Il punto sull’Africa, McKinsey lo ha fatto in una nuova pubblicazione presentata ieri e dal titolo molto significativo: Africa’s Business Revolution: How to Succeed in the World’s Next Big Growth Market.

L’Africa – si legge nel comunicato diffuso dalla stessa società – ha una popolazione in rapida crescita e in rapida urbanizzazione e con grandi bisogno ancora da soddisfare. La rapida adozione di tecnologie digitali e mobili potrà accelerare il percorso da compiere per una crescita complessiva e consente già oggi all’Africa di saltare molti ostacoli.

Il testo di McKinsey esamina vari esempi di business africani che hanno trasformato opportunità in affari duraturi ad alto valore aggiunto. Dalla catena di distribuzione sudafricana Shoprite alla multinazionale della birra SABMiller, dalla start-up keniana M-Kopa a tante altre realtà che stanno cambiando volto al continente e lo stanno facendo in maniera rapida.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *