Socialize

Eritrea: revocate le sanzioni Onu, un altro passo avanti per il Corno d’Africa

    di  .  Scritto  il  15 novembre 2018  alle  7:00.

Il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha votato all’unanimità per la fine delle sanzioni imposte negli ultimi dieci anni all’Eritrea. La decisione è stata presa in seguito alla pace firmata tra Asmara e i vicini dell’Etiopia ma anche in seguito all’avvio di un dialogo con Gibuti.

Le sanzioni prevedevano un embargo alla vendita di armi e misure (divieto di viaggio e congelamento di beni) per alcune specifiche persone. Il regime di sanzioni era stato deciso nel 2009 facendo seguito ad accuse dell’Onu di coinvolgimento nel conflitto somalo; accuse che l’Eritrea ha sempre respinto.

Negli ultimi mesi il quadro politico nel Corno d’Africa è drasticamente cambiato. Il nuovo primo ministro etiope, Abiy Ahmed, ha siglato la pace con Asmara e questo ha portato a una serie di successivi sviluppi, non ultimo la riapertura di un formale dialogo tra Asmara e Gibuti su un’area frontaliera contesa da entrambi i Paesi.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *