Socialize

Stati Uniti: Ibm sfonda nel cloud computing con l’acquisto record di red Hat

    di  .  Scritto  il  29 ottobre 2018  alle  7:00.

Un grande investimento da 34 miliardi di dollari per garantirsi il controllo di Red Hat, il più grande distributore del sistema operativo open source Linux. Così ha deciso Ibm, redivivo colosso delle tecnologie informatiche.

L’acquisto è stato annunciato ieri ed è l’ultimo grande colpo in ordine di tempo che anima il crescente mercato del cloud computing.

A giugno era stata Microsoft a farsi avanti in questa stessa ottica acquistando per 7,5 miliardi di dollari GitHub, piattaforma per sviluppatori di software.

Attualmente le principali piattaforme cloud fanno capo ai giganti del settore tecnologico: oltre a Microsoft, Amazon e Google.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *