Socialize

Sudan: Khartoum prova a mediare una soluzione per il conflitto in Centrafrica

    di  .  Scritto  il  22 ottobre 2018  alle  7:00.

Il Sudan ospiterà un incontro tra il governo centrafricano e diverse fazioni armate a lui opposte nel tentativo di arrivare a una ricomposizione del conflitto. A riferirlo sono state fonte ufficiali sudanesi secondo cui i negoziati si svolgeranno sotto gli auspici dello stesso presidente sudanese Omar Bashir.

Il ministro degli Esteri sudanese, Dirdiri Mohamed Ahmed, che di recente ha visitato Ciad e Centrafrica, ha detto che il capo di Stato centrafricano Faustin-Archange Touadéra ha accettato la mediazione di Khartoum tra il suo governo e le formazioni di Seleka e Anti-balaka.

Nel comunicato letto alla radio, è stato aggiunto che anche il presidente ciadiano Idriss Deby Itno prenderà parte ai negoziati. Bashir ha inoltre inviato suoi rappresentanti in Kenya e Uganda per ottenere ulteriore supporto alla propria azione diplomatica. Di recente, il Sudan si è prodigato per mediare una pace tra le fazioni in lotta per il controllo del Sud Sudan.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *