Socialize

Siria: Assad rimuove i posti di blocco a Damasco, un segno delle vittorie militari

    di  .  Scritto  il  26 giugno 2018  alle  7:00.

Per la prima volta dal 2011 il governo siriano di Bashar al-Assad ha rimosso diversi posti di blocco e barriere che finora avevano bloccato la libera circolazione a Damasco. Un segno simbolico e concreto di come Assad si senta più sicuro e cerchi di ostentare il frutto delle vittorie militari degli ultimi mesi.

Con l’aiuto dei militari russi, l’esercito nelle ultime settimane ha avviato una vera e propria campagna per la rimozione dei blocchi a Damasco e in tutta la regione attorno alla capitale.

Un fatto reso possibile da accordi e vittorie sul campo che di fatto hanno per la prima volta consentito al governo di avere un controllo omogeneo su tutta la regione che ruota attorno a Damasco.

Secondo fonti locali citate dalla stampa internazionale, la maggioranza dei blocchi stradali era gestita dai servizi di intelligence, dalla sicurezza nazionale e dall’intelligence dell’aviazione militare.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *