Socialize

Libia: accerchiato l’ultimo quartiere di Sirte, l’Isis vicino alla caduta

    di  .  Scritto  il  17 agosto 2016  alle  9:20.

Stanno procedendo a Sirte nell’ultimo quartiere ancora in mano all’Isis le milizie Bunyan Marsous, fedeli al governo sostenuto dalla comunità internazionale. Dopo aver ripreso ieri il Distretto due, i combattenti filogovernativi, provenienti per lo più dalla città di Misurata, hanno riferito di essere vicini a prendere il controllo del Distretto uno.libiasirte

Lungo la strada, l’Isis si è opposta con le armi a sua disposizione, compresi il fuoco dei cecchini e autobomba con alla guida kamikaze.

Le operazioni contro l’Isis sono cominciate agli inizi dello scorso maggio, a contribuire alla svolta decisiva è stato il supporto di alcuni Stati stranieri intervenuti con forze speciali e raid aerei.

Altro fatto che ha contribuito ad accelerare l’offensiva è stata, secondo varie fonti locali, la distruzione del centro utilizzato dall’Isis per la fabbricazione dei suoi ordigni. Gli ultimi uomini dell’Isis a Sirte sono ora bloccati tra l’avanzata nemica e il mare. Non è escluso che una parte sia comunque riuscita a fuggire.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *