Socialize

Nuovo attentato di Boko Haram nel nord del Camerun

    di  .  Scritto  il  4 settembre 2015  alle  8:53.

nigeriabokoharamCAMERUN – Il Nord-est del Camerun è stato nuovamente colpito da un attentato, che ha causato ieri mattina almeno 19 morti e 141 feriti a Kerawa, a pochi passi dal confine con la Nigeria.

Secondo le ricostruzioni fornite dalla stampa, sono stati due kamizaze, uno al mercato e l’altro pochi minuti dopo al centro sanitario che accoglieva i primi feriti, a farsi esplodere provocando l’eccidio.

Si tratta del terzo attentato del genere in Camerun e si sospetta ancora una volta il gruppo nigeriano Boko Haram.

In questi giorni stanno giungendo a Gambaru e Fotokol, località situate da una parte e dall’altra della frontiera, per prepararsi al nuovo assetto della strategia di lotta alla ribellione islamista nigeriana.

Proprio ieri i responsabili militari della Nigeria, del Camerun e del Ciad si sono riuniti a Fotokol sotto l’egida della Forza multinazionale mista.

La località di Kerawa è vicinissima a una base dei miliziani di Boko Haram, situata dietro la collina dall’altra parte della frontiera.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *