Socialize

Afghanistan: primi colloqui formali fra governo e talebani, con il placet di Mullah Omar

    di  .  Scritto  il  16 luglio 2015  alle  6:00.

Con un comunicato, ieri il Mullah Mohammad Omar, leader dei talebani in Afghanistan, ha aperto alla possibilità di negoziati con l’attuale governo in carica a Kabul. Il messaggio è giunto nella giornata in cui i musulmani celebrano l’Eid al-Fitr, ed è in realtà un invito indiretto ai negoziati: l’islam, si legge’ non impedisce “interazioni pacifiche” con i nemici.Afghanistantalebani

Il Pakistan ha in realtà ospitato la scorsa settimana primi formali colloqui tra rappresentanti talebani ed esponenti governativi. Il messaggio di Mullah Omar mette fine alle voci secondo cui il leader talebano si sarebbe opposto ai colloqui.

Nella nota si fa anche un riferimento indiretto all’Isis che in alcune zone dell’Afghanistan ha guadagnato terreno proprio a discapito dei talebani. “Abbiamo chiesto ai nostri mujahidin di preservare la loro unità e prevenire con la forza le azioni di quanti cercano di creare differenze” si legge.

Il sostegno ai colloqui, secondo diversi osservatori, costituisce uno sviluppo inedito e molto importante benché lo stesso Mullah Omar chieda comunque ai suoi uomini di proseguire i combattimenti.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *