Socialize

Perù: cresce il turismo straniero

    di  .  Scritto  il  17 giugno 2015  alle  8:01.

L’arrivo di turisti internazionali in Perù nel primo trimestre dell’anno è cresciuto dell’8,4% rispetto allo stesso periodo del 2014, con un milione 130 216 visitatori: lo ha reso noto il ministero del Commercio Estero e del Turismo (MINCETUR).perumachu-picchu

Da gennaio ad aprile di quest’anno, il più grande flusso è venuto dal Cile, con il 31,9% degli arrivi, ovvero 50.821 turisti in più rispetto allo stesso periodo del 2014; la maggior parte ha attraversato il confine per visitare la regione del sud di Tacna. MINCETUR ha anche rilevato l’aumento di visitatori provenienti dalla regione dell’America Latina, come l’Ecuador (+10,9%), l’Argentina (8,4%); Messico (8,2%); Colombia (7,4 %) e Brasile (3,7%).Il numero di visitatori europei è aumentato, in particolare dall’Italia con il 9,3%, dalla Germania, con il 6,9%, dal Regno Unito, con il 6,3%, e dalla Spagna, con il 6,4%.

Nel continente asiatico, la Corea del Sud guida la classifica con incremento del 59% rispetto al periodo gennaio-aprile 2014. Secondo MINCETUR, il miglioramento del flusso di visitatori è dovuto allo sviluppo permanente delle campagne pubblicitarie all’estero, come in Europa, con lo slogan “Perù: Paese di tesori nascosti” e l’iniziativa gastronomica “Alimenta tu alma”.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *