Socialize

Francia: nel 2013 forte aumento dei casi di islamofobia

    di  .  Scritto  il  26 luglio 2013  alle  7:00.

franciaislamofobiaGli ultimi dati dell’Osservatorio di Islamofobia nel Consiglio Francese del Culto Musulmano (Cfcm) rivelano che nella prima metà del 2013 l’islamofobia è aumentata del 35% in Francia.

Tra gennaio e giugno sono stati commessi 108 atti violenti, come attacchi personali, incendi e profanazione di luoghi di culto, quando nel primo semestre del 2012 se ne erano registrati 80.

Inoltre, nei primi sei mesi del 2013 sono stati registrati 84 insulti, minacce e diffamazioni, mentre nello stesso periodo del 2012 sono stati 63.

Dunque, un aumento del 35% delle azioni “registrate ufficialmente” contro l’Islam e i suoi simboli.

Secondo l’osservatorio, le donne musulmane con l’hijab (il velo islamico) sono l’obiettivo principale della maggior parte delle violenze e delle minacce. In particolare, negli ultimi tre mesi cinque donne musulmane sono state attaccate e queste vittime hanno denunciato l’accaduto alla giustizia francese.

Infine, il Cfcm denuncia l’inadeguata risposta delle autorità francesi allo sviluppo di questo fenomeno.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *