Socialize

Etiopia-Gibuti: posata la prima pietra della nuova linea ferroviaria

    di  .  Scritto  il  10 luglio 2013  alle  7:00.

È stata posata nel fine settimana la prima pietra della nuova linea ferroviaria che collegherà la capitale dell’Etiopia, Addis Abeba, con Gibuti.etiopiaferrovia

A riferirlo sono i media locali, precisando che alla cerimonia, tenuta domenica 7 luglio, hanno partecipato il primo ministro etiopico Hailemariam Desalegn e il presidente di Gibuti Ismail Omar Guelleh.

La Exoprt-Import Bank (Exim) della Cina ha siglato a fine maggio con i rappresentanti dei governi dei due paesi un accordo per la concessione di un prestito del valore superiore a 1,5 miliardi di euro destinati alla realizzazione del progetto ferroviario.

Il finanziamento è destinato a costruire i 756 chilometri di rete ferroviaria tra Addis Abeba ed il confine con Gibuti e anche i successivi 100 chilometri in territorio gibutino fino al porto di Dorrale.

L’Etiopia, seconda nazione più popolosa dell’Africa, ha pianificato la costruzione di 4744 km di linee ferroviarie elettrificate ad un costo iniziale di 110.800 milioni birr (4,5 miliardi dollari) per tentare di ridurre i costi di trasporto su strada, individuati come il principale vincolo per una crescita economica più rapida.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *