Socialize

La Ferrero compra i marchi americani della Nestlè, operazione da 2,8 miliardi di dollari

    di  .  Scritto  il  17 gennaio 2018  alle  7:38.

La Ferrero punta decisamente sugli Stati Uniti. Con un investimento di 2,8 miliardi di dollari la società italiana ha infatti acquistato una serie di brand della Nestlè. L’accordo dovrebbe essere completato entro marzo di quest’anno.

Il gigante svizzero ha ceduto brand molto noti negli Stati Uniti come Crucìnch, Nerds, Runts e Butterfinger e sostenuto che è sua intenzione concentrarsi in altri settori. La Ferrero ha a sua volta sostenuto che l’acquisizione consentirà di portare a una scala differente e più grande la propria presenza negli States.

Secondo dichiarazioni rilasciate da alti dirigenti, la Nestlè si concentrerà sul cibo per gli animali, il caffè, il cibo per i neonati; continuerà tuttavia a occuparsi anche di cioccolato e ha mantenuto la proprietà del marchio KitKat.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *