Socialize

Corea del Nord: Pyongyang accetta colloqui con Corea del Sud

    di  .  Scritto  il  5 gennaio 2018  alle  8:24.

La Repubblica popolare democratica di Corea (RDPC) ha accettato stamani l’offerta della Corea del Sud di tenere un dialogo intergovernativo di alto livello volto a migliorare le relazioni inter-coreane.

Baek Tae-hyung, portavoce del ministero per l’ unificazione di Seoul, ha detto in una conferenza stampa che la RPDC ha inviato un messaggio alla parte sudcoreana alle 10:16 ora locale (0116 GMT) attraverso il canale di  comunicazione attivo nel villaggio neutro di Panmunjom, situato proprio al confine tra i due blocchi della penisola coreana.

Nel messaggio, che è stato inviato da Ri Son-kwon capo del Comitato per la Riunificazione Pacifica della Patria di Pyongyang al Ministro della Corea del Sud Cho Myoung-gyon, si conferma che la RPDC ha accettato la proposta di colloqui di Seoul.

La Corea del Sud ha proposto questa settimana a quella del Nord di tenere un dialogo ad alto livello il 9 gennaio alla Peace House, un edificio nella parte sud-coreana di Panmunjom che si trova a cavallo del confine terrestre inter-coreano.

Se i colloqui si svolgeranno come concordato, segneranno il primo dialogo inter-coreano sotto la presidenza di  Moon Jae-in entrato in carica a Seoul a maggio dello scorso anno. I governi della Corea del Nord e della Corea del Sud non hanno avuto più contatti da due anni, l’ultimo confronto  si era tenuto a dicembre 2015 tra funzionari ministeriali.

Baek ha detto che l’agenda del dialogo includerà questioni per migliorare le relazioni inter-coreane e l’invio da parte della Corea del Nord di una sua delegazione alle Olimpiadi invernali ospitate dalla Corea del Sud a febbraio.

I dettagli su come formare le delegazioni per i colloqui di alto livello saranno discussi attraverso lo scambio di lettere attraverso il canale di comunicazione di Panmunjom, ha detto il portavoce.

Il leader della RPDC Kim Jong Un nel suo discorso di Capodanno aveva preannunciato la disponibilità del suo paese di inviare una delegazione della RPDC alle Olimpiadi invernali di PyeongChang del 2018 e a parlarne con la Corea del Sud.

Il giorno seguente, Seoul ha fatto l’apertura del dialogo a Pyongyang, che l’ha accettata oggi.

Giovedì sera, il presidente Moon e il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, hanno concordato di non condurre le esercitazioni militari annuali di primavera tra Seoul e Washington durante il periodo olimpico invernale di PyeongChang.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *