Socialize

Stati Uniti: Microsoft ‘abbandona’ gli smartphone, troppe poche applicazioni per Windows

    di  .  Scritto  il  10 ottobre 2017  alle  6:00.

Microsoft potrebbe aver abbandonato l’idea di sviluppare ulteriormente le proprie ambizioni per i sistemi operativi dedicati agli smartphone. E’ quanto si intuisce da dichiarazioni rilasciate dai vertici della multinazionale statunitense.

La società infatti non avrebbe più tra i suoi obiettivi principali quello di sviluppare il suo Windows 10 per i cellulari anche perché, con lo 0,03% di quote non ci sarebbero sufficienti applicazioni disponibili.

Secondo Joe Belfiore, vicepresidente di Microsoft, la società di Redmond ha tentato di incentivare altre compagnie a rilasciare applicazioni universali – in alcuni casi scrivendo anche i loro software – senza però riuscire nell’intento.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *