Socialize

Germania: Angela Merkel vince per la quarta volta, ma c’è anche l’estrema destra

    di  .  Scritto  il  25 settembre 2017  alle  7:00.

Inossidabile. Angela Merkel ha convinto ancora una volta i suoi connazionali ad accordarle la fiducia. Alle elezioni tenutesi ieri, la sua alleanza Cdu/Csu ha ottenuto il 32,5% dei voti restando il primo partito del parlamento. I socialisti dell’Spd hanno invece ottenuto il 20%.

La sorpresa è arrivata dall’estrema destra: l’Afd ha infatti ottenuto un risultato considerato storico ottenendo il 13,5% e diventando in questo modo il terzo partito del Paese.

In un discorso di ringraziamento ai suoi sostenitori, la Merkel ha ammesso di aver sperato in un risultato migliore e sostenuto di essere pronta ad ascoltare “preoccupazioni e ansietà” di chi ha votato l’Afd.

Martin Schulz, leader dell’Spd, ha preso atto della sconfitta e annunciato la fine della Grande coalizione con i conservatori della Merkel: “E’ un giorno difficile e amaro per i socialdemocratici tedeschi – ha detto Schulz – non siamo riusciti a raggiungere i nostri obiettivi”.

Per la Merkel sia apre ora il momento di trattare per una nuova coalizione, un processo che potrebbe anche prendere tempo.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *