Socialize

Uno sciopero della fame dei detenuti palestinesi per protestare contro Israele

    di  .  Scritto  il  18 aprile 2017  alle  6:00.

Oltre un migliaio di palestinesi attualmente detenuti in carceri israeliane ha dato il via a uno sciopero della fame di massa per protestare contro le condizioni in cui sono tenuti. L’iniziativa è guidata da Marwan Barghouti, un leader palestinese che deve scontare l’ergastolo per cinque omicidi.A Palestinian looks at the Israeli settlement Har Homa in the West Bank

Barghouti è stato a volte considerato come un possibile successore di Mahmoud Abbas alla guida dell’Autorità nazionale palestinese.

A sostegno dell’iniziativa sono scesi per le strade e le piazze dei territori palestinesi giovani che in alcuni casi si sono scontrati con le forze di sicurezza israeliane.

Lo sciopero della fame è coinciso con la Giornata che i palestinesi celebrano ogni anno per ricordare amici e parenti detenuti nelle carceri di Israele.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *