Socialize

Egitto: approvato lo stato d’emergenza per i prossimi tre mesi

    di  .  Scritto  il  12 aprile 2017  alle  8:45.

A man waves Egyptian national flag as military helicopter circles over Tahrir Square, after swearing-in ceremony of president elect Sissi, in CairoIl parlamento del Cairo ha ratificato ieri lo stato d’emergenza di tre mesi stabilito in precedenza dal governo in risposta agli ultimi attentati che domenica scorsa hanno preso di mira la comunità copta.

Le misure reintroducono poteri a disposizione di polizia e forze armate che dopo essere stati in vigore per decenni erano venuti meno nel 2012.

Il primo ministro Sherif Ismail ha seguito la votazione dell’aula parlamentare e ha detto: “L’Egitto sta sperimentando terribili attacchi terroristici organizzati da gruppi stranieri” che richiede il ricorso a strumenti straordinari.

Le misure introdotte avranno effetti sull’utilizzo e la disponibilità di applicazioni come Twitter e YouTube. Non dovrebbero però includere – come avveniva in passato – arresti random, nel rispetto di una dichiarazione della Corte Costituzionale risalente a giugno 2013.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>