Socialize

Le Fiandre pensano di vietare la macellazione rituale, insorgono ebrei e musulmani

    di  .  Scritto  il  7 aprile 2017  alle  6:00.

Una proposta delle Fiandre di bandire la macellazione di animali secondo rituali religiosi (islamici ed ebraici) ha sollevato diverse proteste. Secondo il progetto di legge, gli animali destinati ad essere macellati dovranno essere storditi con una scarica elettrica prima di essere uccisi; sarà dunque non più possibile per macellai musulmani ed ebrei proseguire la tradizione che prevede lo sgozzamento dell’animale.carnehalal

“Queste pratiche – ha detto Ben Weyts, ministro regionale del Benessere animale – sono fuori dal tempo. In una società civile è nostro dovere evitare che gli animali soffrano l’ dove è possibile”.

La notizia è stata accolta positivamente dalla maggioranza della popolazione (che è cattolica) ma non altrettanto dalle minoranze religiose. Leggi simili potrebbero essere prese in considerazione anche in altre regioni del Belgio. Attualmente leggi di questo tipo sono in vigore in Danimarca, Svizzera e Nuova Zelanda.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>