Socialize

Stati Uniti: hacker in azione nel 2013, un miliardo di account Yahoo a rischio

    di  .  Scritto  il  15 dicembre 2016  alle  7:28.

Un miliardo di account Yahoo: tante potrebbero essere le utenze messe a rischio da un attacco hacker avvenuto nel 2013 ma venuto a galla soltanto ieri. Secondo notizie riferite dalla stessa società statunitense, nomi, numeri di telefono, password e indirizzi email sono stati il frutto del bottino, ma non dati bancari e pagamenti.hackers

L’incidente è diverso da un precedente risalente al 2014: in quel caso era stata sempre a Yahoo a denunciare un’irruzione telematica a danno di 500 milioni di utenti.

Sui possibili responsabili non è stato fatto finora alcun accenno. Quel che è certo è che la società californiana ha due miliardi di utenti attivi ogni mese; su Yahoo pende inoltre una proposta di acquisto da parte dell’operatore telefonico Verizon da 4,8 miliardi di dollari.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *