Socialize

Iraq: l’antica capitale assira torna a Baghdad, la guerra continua

    di  .  Scritto  il  14 novembre 2016  alle  6:00.

Due anni dopo essere passata sotto controllo dell’Isis, ieri Nimrud – antica capitale assira – è tornata al governo iracheno. Militari e combattenti fedeli a Baghdad e impegnati nella campagna di Mosul hanno issato la bandiera irachena sulle rovine che erano state ‘condannate’ alla distruzione da un gruppo che considera quelle antiche vestigia una forma di idolatria. 06nimrud-facebookjumbo

Quando la battaglia finirà, gli esperti potranno fare la conta dei danni apportati a queste che sono tra le più antiche testimonianze dell’attività umana.

Intanto, la campagna militare va avanti con l’Isis che si stringe attorno alla sua roccaforte e le milizie governative che lentamente avanzano. Una guerra, sporca come tutte le guerre, con accuse rivolte anche ai combattenti curdi che starebbero prendendo di mira nuclei familiari considerati troppo vicini all’Isis per non dover pagare un conto: la distruzione della loro casa.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *