Socialize

Stati Uniti: elezioni americane, per Obama in gioco c’è il destino del mondo

    di  .  Scritto  il  3 novembre 2016  alle  7:35.

In gioco c’è il destino del mondo: ha usato queste parole Barack Obama entrando a pie’ pari nella campagna elettorale per le presidenziali degli Stati Uniti e chiedendo ai Democratici di qualunque derivazione etnica di andare a votare a favore di Hillary Clinton. US President Barack Obama delivers an address to the Nation on Cuba

Parlando di Donald Trump, il candidato repubblicano, il capo di Stato uscente americano lo ha definito una minaccia a diritti civili faticosamente guadagnati.

I sondaggi degli ultimi giorni hanno registrato una flessione dei consensi per la candidata democratica che sarebbe stata superata di un punto dal rivale. A pesare anche la decisione dell’Fbi di avviare un’inchiesta su una serie di mail della Clinton per appurare che non abbia commesso qualche tipo di violazione.

Una decisione, quella dell’Fbi, criticata da più parti perché annunciata a soli 11 giorni dalle elezioni. Un’inchiesta sulla casella di posta elettronica della Clinton era già stata condotta e si era conclusa con l’archiviazione del caso.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *