Socialize

Gran Bretagna: con la sterlina debole, vola l’Irlanda del Nord

    di  .  Scritto  il  1 agosto 2016  alle  10:36.

Guardando ai numeri, non sembra che tutti nel regno Unito soffrano le conseguenze del voto sull’uscita dall’Unione Europa ormai noto come Brexit. In Irlanda del Nord il commercio festeggia numeri da record, dopo che le vendite con la vicina Repubblica d’Irlanda sono aumentate dallo scorso 23 giugno di almeno il 50%, grazie proprio alla debolezza della sterlina che ha reso più vantaggioso fare acquisti per chi riceve il proprio stipendio in euro.brexit

La tendenza è stata riferita dalla direzione di un grosso centro commerciale dell’Irlanda del Nord, il Buttercrane shopping centre di Newry, e il dato è stato poi confermato dalle autorità nordirlandesi.

Così, mentre nelle settimane scorse sono state espresse preoccupazioni per il processo di pace, che verrebbe messo a rischio dai possibili nuovi controlli alla frontiera fra Irlanda del Nord e Repubblica d’Irlanda, al momento si celebra la vittoria del commercio sulla paura degli europeisti, sconfitti al referendum dello scorso 23 giugno.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *