Socialize

Venezuela: il calo del petrolio riduce lo zucchero e blocca la Coca Cola

    di  .  Scritto  il  24 maggio 2016  alle  6:00.

Il calo del petrolio sta colpendo con durezza l’economia venezuelana a tal punto che le limitazioni all’import di prodotti base per l’alimentazione stanno colpendo anche un peso massimo come la Coca Cola. La società di Atlanta ha infatti annunciato di essere costretta a ridurre nei prossimi giorni la sua produzione a causa della carenza di zucchero.cocacola

La carenza di zucchero è legata al fermo produzione, la scorsa settimana, della società statale incaricata della produzione di zucchero in Venezuela. Nel Paese latinoamericano la Coca Cola gestisce quattro impianti di imbottigliamento impiegando 7300 persone.

Alla fine di aprile un fatto simile era accaduto alla Empresas Polar, costretta a fermare la produzione di birra per l’impossibilità di importare le materie prime necessarie.

La presenza delle grandi multinazionali è comunque resa più insidiosa dalla caduta del valore della moneta locale che sta rendendo più difficili mantenere in attivo gli investimenti

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *