Socialize

Mozambico: troppi debiti e poca trasparenza, l’Fmi sospende gli aiuti

    di  .  Scritto  il  20 aprile 2016  alle  6:00.

Il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha sospeso aiuti che aveva già deliberato per il Mozambico; la decisione è stata presa dopo la scoperta di un debito di un miliardo di dollari che il paese africano avrebbe tenuto nascosto. “Il debito da un miliardo di dollari cambia in maniera significativa la valutazione precedentemente fatta sull’outlook del Mozambico” ha detto Antoinette Sayeh, capo del Dipartimento Africa all’Fmi.fmi

L’Fmi ha cancellato una missione in programma questa settimana che avrebbe dovuto fornire fare una valutazione collegata a un prestito da 283 milioni di dollari ottenuto in precedenza dal governo di Maputo.

La cancellazione della missione ha di fatto bloccato lo stanziamento. Come prima conseguenza, il capo del governo mozambicano, Carlos Agostinho Rosario, è volato a Washington nel tentativo di trovare una soluzione.

Dopo la scoperta di immensi giacimenti di gas, il Mozambico aveva attraversato negli ultimi anni un periodo di crescente ottimismo ma anche di investimenti. Il crollo dei prezzi delle materie prime ha però avuto effetti pesanti sull’economia nazionale, sulle prospettive e sul valore del metical, la valuta locale.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *