Socialize

Somalia: leoni e bufali di nuovo nel Basso Giuba dopo 25 anni

    di  .  Scritto  il  17 settembre 2015  alle  6:00.

Leoni, leopardi, bufali e giraffe sono tornati in Somalia a distanza di anni dalla loro scomparsa nel paese del Corno d’Africa. Lo hanno riferito varie fonti somale secondo cui gli animali proverrebbero dalla foresta keniana di Boni.nigergiraffe

A causare questa migrazioni sarebbero le operazioni militari in corso a Boni che vedono confrontarsi esercito keniano e guerriglieri shabaab.

Gli animali sono stati avvistati in diversi luoghi del Basso Giuba, area che fino al 1991 – anno di inizio del conflitto civile – era in effetti abitata da leoni, giraffe e altri animali.

Fino a quando la regione resterà priva di un effettivo governo e di sicurezza la situazione resterà comunque instabile anche per questi animali, in cerca di pace come il popolo somalo.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *