Socialize

Cuba-Stati Uniti: all’Avana la prima riunione della Commissione bilaterale

    di  .  Scritto  il  14 settembre 2015  alle  6:00.

La restituzione del “territorio illegalmente occupato dalla base navale di Guantanamo” e la fine dell’embargo sono requisiti “necessari” per la normalizzazione delle relazioni. A ribardilo è stato nel fine settimana la delegazione cubana che ha incontrato all’Avana quella degli Stati Uniti per la prima riunione della Commissione bilaterale.cubastatiuniti2

Enrrambe le parti hanno affermato che riunione si è sviluppata in un clima “professionale, rispettoso e costruttivo”. Il prossimo appuntamento è in programma a novembre a Washington.

In occasione della tappa statunitense, secondo una nota del governo cubano, i temi in agenda saranno la cooperazione bilaterale, la salvaguardia dell’ambiente, la lotta al traffico di droga e alla tratta di esseri umani.

Cuba spera che i lavori della Commissione servano a risolvere questioni pendenti ormai da decenni e mettano fine a un embargo che dura da 50 anni.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *