Socialize

Spagna: sondaggio, maggioranza assoluta per indipendenstisti Catalogna alle prossime elezioni

    di  .  Scritto  il  7 settembre 2015  alle  7:00.

catalognaI partiti separatisti catalani potrebbero ottenere la maggioranza assoluta nel parlamento regionale in seguito alle elezioni del 27 settembre.

E’ quanto emerge dai risultati di un sondaggio pubblicato ieri dal quotidiano catalano El Periodico.

Secondo l’articolo, la mobilitazione degli indecisi sarà “decisiva”.

La lista Junts Se pel, che riunisce i nazionalisti conservatori del CDC e gli indipendentisti di sinistra del CER, otterrebbe il 38,8% dei voti, che gli garantirebbe 60-62 deputati.

Con il 6% dei voti, i separatisti di sinistra dell’UPC riuscirebbero ad eleggere 7 o 8 deputati.

Il totale sarebbe quindi compreso tra 67 e 70 deputati, mentre la maggioranza assoluta prevede l’ottenimento di almeno 68 seggi

In questa situazione, evidenzia El Periodico, “la mobilitazione o meno di coloro che sono ancora indecisi potrebbe risultare un fattore decisivo per indirizzare (la regione ) in un senso o nell’altro”. L’indagine ritiene che vi sarà un’affluenza del 70-72%.

Riguardo alle altre formazioni politiche, il sondaggio sostiene che all’alleanza di centro destra arriverà il 19,9% dei suffragi, alla coalizione Catalunya si que es Pot (che comprende il partito Podemos) il 12,4%, ai socialisti il 10,3% e ai conservatori del Partito Popolare il 7,9%.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *