Socialize

Israele: Netanyahu annuncia riduzione delle tasse

    di  .  Scritto  il  7 settembre 2015  alle  7:00.

israelenetanyahuISRAELE – Il governo di Tel Aviv sta valutando la possibilità di ridurre l’imposta sul valore aggiunto (iva) e l’imposta sui redditi d’impresa in modo da sostenere la crescita economica nazionale.

Ad annunciarlo è stato il primo ministro Benjamin Netanyahu, rendendo noto un piano in preparazione da parte del ministero delle Finanze che prevede la riduzione dell’iva dall’attuale 18% al 17%, mentre l’imposta sui redditi d’impresa dovrebbe diminuire dall’attuale 26,5% al 25%.

In base a quel che riportano i media israeliani, il taglio delle tasse sarebbe reso possibile da un gettito fiscale superiore rispetto alle attese, garantendo in questo modo una riduzione del deficit di bilancio per l’anno in corso e il prossimo.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *