Socialize

Sudafrica: Julius Malema assolto dalle accuse di corruzione

    di  .  Scritto  il  5 agosto 2015  alle  6:00.

E’ stato scagionato dalle accuse di frode e corruzione che gli erano state mosse contro Julius Malema, l’ex giovane dirigente dell’African National Congress, divenuto con il suo Economic Freedom Fighters uno dei più dinamici oppositori del governo e del capo dello Stato Jacob Zuma. Malema era stato rinviato a giudizio nel 2012 per una vicenda legata a un contratto governativo da 4 milioni di dollari, ieri l’Alta corte di Polokwane lo ha assolto per non aver commesso il fatto. Malema si era sempre difeso sostenendo che le accuse erano politicamente motivate.sudafricamalema

Tuttavia, la procura potrebbe ancora decidere di riaprire il caso, per stessa ammissione di Malema e del giudice. Al termine dell’udienza, Malema è stato salutato da una folla di sostenitori, ha dato merito ai giudici di aver deciso senza subire strumentalizzazioni politiche e si è detto pronto a continuare l’attività politica.

Secondo alcuni osservatori, gli ultimi sviluppi potrebbero rappresentare un ulteriore passo avanti per la carriera di Malema e per la sua sorte politica nel prossimo futuro.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *