Socialize

Giappone: seconda guerra mondiale, scuse ufficiali della Mitsubishi agli Usa

    di  .  Scritto  il  20 luglio 2015  alle  6:00.

La Mitsubishi porgerà scuse ufficiali agli Stati Uniti per aver impiegato in lavori forzati all’interno di miniere prigionieri di guerra americani nel corso dell’ultimo conflitto mondiale. La notizia è stata riferita dalla stessa multinazionale ed è la prima di questo genere fatta da parte di una società nipponica.

Le scuse saranno presentate nel corso di una cerimonia che si terrà al centro Simon Wiesenthal a Los Angeles, alla presenza di un veterano ed ex prigioniero di guerra tuttora in vita, James Murphy.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Nessun articolo correlato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *