Socialize

Mozambico: firmata una dichiarazione di principi per separare i partiti dallo Stato

    di  .  Scritto  il  26 giugno 2015  alle  6:00.

Il governo del Mozambico e gli ex ribelli ora all’opposizione della Renamo hanno firmato a Maputo una “Dichiarazione di principi” sulla separazione fra partiti politici e istituzioni. La questione era in discussione da mesi ed era considerata prioritaria da Afonso Dhlakama, il leader della Renamo.mozambicobandiera

La Dichiarazione stabilisce che i partiti politici non possono avere proprie ramificazioni all’interno delle istituziono pubbliche come invece avviene adesso e che non possono utilizzare edifici stattali per proprie attività.

Il Frelimo, al governo, ha riferito do voler aspettare adesso un pronunciamento del parlamento prima di passare ad un’eventuale fase operativa.

La Dichiarazione stabilisce inoltre che i funzionari pubblici non possano assumere svolgere politiche o religiose all’interno degli uffici nei quali lavorano. La stessa proibisce qualunque attività politica a magistrati, ambasciatori e membri delle forze di sicurezza.
Nel documento si raccomanda inoltre di pubblicare bandi di gara per il reclutamento di personale destinato a svolgere funzioni pubbliche, anche all’intreno delle aziende di Stato. Viene raccomandato poi di riconoscere le autorità tradizionali, molto influenti in ambito rurale.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Nessun articolo correlato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *