Socialize

Thailandia: a processo l’ex primo ministro Yingluck Shinawatra

    di  .  Scritto  il  19 maggio 2015  alle  7:11.

L’ex primo ministro tailandese Yingluck Shinawatra si è dichiarata innocente nella prima udienza del processo che la vede sul banco degli imputati con l’accusa di abuso di potere; le accuse contro la politica sono mosse a partire da un programma di sussidi per la coltivazione del riso che fu approvato durante il suo governo.thailandiashinawatra

Entrando in tribunale Yingluck si è detta fiduciosa di poter provare la propria innocenza. Una sentenza della Corte Costituzionale l’aveva costretta lo scorso anno alle dimissioni; alcune settimane dopo i militari effettuarono u colpo di Stato sostenendo di voler ripristinare l’ordine dopo mesi di proteste.

La prossima udienza è in programma il 21 luglio. Nel frattempo, in una rara apparizione pubblica, il fratello di Yingluck, Thaksin Shinawatra – anch’egli primo ministro, costretto alla fuga in seguito a un golpe nel 2006 – ha detto da Seoul che alla fine in Thailandia “la democrazia prevarrà”.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *