Socialize

Corea del Nord: epurazioni interne, secondo Seoul una a settimana

    di  .  Scritto  il  13 maggio 2015  alle  6:35.

Il ministro della Difesa della Corea del Nord, Hyon Yong-chol, sarebbe stato giustiziato su ordine del leader del paese, Kim Jong-un. A riferirlo è stata l’agenzia di spionaggio della Corea del Sud in un rapporto consegnato al parlamento di Seoul. Il ministro sarebbe stato accusato di slealtà nei confronti del giovane leader del paese e sarebbe stato ucciso lo scorso 30 aprile in un’esecuzione pubblica.coreachol

Verificare la notizia con fonti indipendenti non è stato finora possibile. Secondo la stessa fonte sudcoreana, il caso di Yong-chol non è isolato. I vecchi funzionari di partito sarebbero uccisi al ritmo di uno a settimana.

Hyon Yong-chol era un generale dal 2010 e negli ultimi anni la sua influenza era cresciuta fino a quando, lo scorso anno, era stato nominato ministro della Difesa. Aveva fatto parte della commissione creata per gestire i funerali del defunto leader Kim Jong-il.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *