Socialize

Stati Uniti: ombra jihadista dietro attacco in Texas

    di  .  Scritto  il  5 maggio 2015  alle  7:39.

Era già stato sospettato di attività terroristiche uno dei uomini armati che ieri hanno tentato di attaccare una mostra di vignette su Maometto in corso in Texas, negli Stati Uniti. I due sono stati uccisi poco dopo essere entrati in azione.

L’uomo Simpson, uno dei due aggressori, era sotto sorveglianza dal 2006 e nel 2010 era stato incriminato per aver mentito su piani per raggiungere la Somalia e combattere tra le fila jihadiste.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *