Socialize

Togo: Gnassingbé in vantaggio alle presidenziali, l’opposizione contesta

    di  .  Scritto  il  29 aprile 2015  alle  6:00.

Il presidente uscente Faure Gnassinbé risulta in vantaggio alle elezioni presidenziali di domenica, con il 59% delle preferenze, in base alle prime proiezioni – non ufficiali – riferite dai media togolesi.togognassingbe

In attesa della proclamazione dei risultati definitivi da parte della Commissione elettorale nazionale indipendente (Ceni), che sta ancora ultimando la compilazione dei verbali, l’opposizione ha già iniziato a contestare le prime tendenze.

Il principale rivale di Gnassingbé, lo storico oppositore Jean-Pierre Fabre, ha scritto alla Ceni una lettera nella quale denuncia « numerose e gravi irregolarità » e sostiene che i dati divulgati finora non corrispondono alla realtà.

Se Faure Gnassingbé venisse rieletto, si tratterebbe del terzo mandato consecutivo per colui che arrivò al potere nel 2005 dopo la morte del padre, l’ex presidente Etienne Gnassigbé Eyadema. La sua elezione in quell’occasione diede luogo a gravi violenze nel paese.

Per monitorare la situazione sono arrivati oggi a Lomé il presidente del Ghana John Mahama Dramani e il suo omologo della Costa d’Avorio Alassane Ouattara, in nome della  Comunità economica dell’Africa Occidentale (Cedeao/Ecowas).

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *