Socialize

Un memorial permanente all’Onu a monito e ricordo delle vittime della schiavitù

    di  .  Scritto  il  25 marzo 2015  alle  7:05.

Un memorial permanente per onorare le vittime della tratta degli schiavi è stato inaugurato ieri al Palazzo di vetro dell’Onu, a New York. Nel Giornata della memoria delle vittime della schiavitù e della tratta degli schivi attraverso l’Atlantico, l’Onu ha scelto un monumento creato dall’artista americano Rodney Leon (di origine haitiana) ‘The Ark of Return’ per dare un tributo al coraggio di schiavi, abolizionisti ed eroi sconosciuti che si batterono per la loro libertà.onuschiavitu

“E’ assolutamente vitale che i pericoli rappresentati dal razzismo restino chiari in maniera cristallina e a tutti” ha detto il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon. “The Ark of Return riporterà in mente a persone di tutto il mondo la terribile eredità della tratta degli schiavi. Ci aiuterà a guarire le ferite nel ricordo del passato e ad onorare le vittime”.

Secondo stime correnti almeno 15 milioni di uomini, donne e bambini furono vittime della tratta, cstretti a lasciare i loro villaggi per un viaggio di sola andata verso le Americhe. Quest’anno si celebra in particolare il ruolo delle donne che, nonostante la schiavitù, contribuirono a trasmettere la cultura africana ai loro discendenti.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

2 commenti a Un memorial permanente all’Onu a monito e ricordo delle vittime della schiavitù

  1. Pingback: 25/03/2015 – Stati Uniti – All’Onu un memorial per ricordare le vittime della schiavitù | AFRICA

  2. Pingback: Un memorial permanente all’Onu a monito e ricordo delle vittime della schiavitù | Associazioni Riunite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *