Socialize

Stati Uniti: tra Obama e Netanyahu è scontro, l’Iran è il pomo della discordia

    di  .  Scritto  il  4 marzo 2015  alle  9:08.

Ha criticato con toni abbastanza aspri il discorso del primo ministro israeliano al Congresso statunitense il presidente americano Barack Obama. Nel suo discorso, Netanyahu ha puntato il dito contro la politica di apertura di Obama nei confronti dell’Iran sostenendo che quest’ultimo potrà così fabbricare un proprio arsenale nucleare.statiunitiobama

Obama – così come altri leader democratici e Teheran – ha contestato le affermazioni di Netanyahu e sostenuto a sua volta che il primo ministro israeliano non ha offerto valide alternative.

La visita di Netanyahu negli Stati Uniti è stata controversa fin dall’inizio. È infatti maturata sulla base di un invito dei repubblicani che però non si sono consultati con la Casa Bianca. Obama aveva per questo motivo chiarito di non avere alcuna intenzione di incontrarlo.

Nel suo discorso al Congresso, Netanyahu ha definito l’Iran “una minaccia per il mondo intero” e sostenuto che il governo di Teheran ha dimostrato nel tempo di non essere affidabile.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *