Socialize

Australia: nuova legge su immigrazione, restrizioni per i rifugiati

    di  .  Scritto  il  5 dicembre 2014  alle  6:32.

Una nuova legge sull’immigrazione ha reintrodotto in Australia controverse misure che limitano i diritti dei richiedenti asilo e dei rifugiati. La legge prevede infatti per loro il rilascio di visti temporanei, da tre a cinque anni, negando quindi una protezione permanente.australiaimmigrazione

Già approvata dalle due camere del Parlamento, la legge si propone di limitare in questo modo il flusso di persone che tenta di raggiungere l’Australia a bordo di imbarcazioni.

L’Australia applica diverse restrizioni alle persone che tentano di raggiungere l’Australia in maniera irregolare e ha allestito centri di detenzione offshore per migranti come nella isola di Christmas.

Il primo ministro australiano, Tony Abbott, ha definito l’approvazione della legge “una vittoria per l’Australia”. Secondo il capo del governo quella di ieri è la terza e definitiva tappa della ridefinizione delle politiche migratorie insieme ai centri di detenzione offshore e al respingimento delle imbarcazioni.

 

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Un commento a Australia: nuova legge su immigrazione, restrizioni per i rifugiati

  1. Pingback: Australia: nuova legge su immigrazione, restrizioni per i rifugiati | Associazioni Riunite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *