Socialize

Australia: diritti aborigeni, il New South Wales a favore di un referendum

    di  .  Scritto  il  2 dicembre 2014  alle  7:07.

Il New South Wales è diventato il primo Stato dell’Australia a sostenere ufficialmente un referendum per cambiare la Costituzione e riconoscere gli aborigeni australiani. Il premier del New South Wales, Mike Baird, ha detto che un’iniziativa del genere dovrebbe trovare incoraggiamenti anche in altri Stati australiani .australiaaborigeni

Attualmente la Costituzione non menziona gli aborigeni che costituiscono il 2,5% circa della popolazione e hanno subito pesanti discriminazioni razziali e violenze.

“Alla domanda perché gli aborigeni non siano stati inseriti in prima istanza nella nostra Costituzione non possiamo rispondere” ha detto Baird, ma, aggiunto “ciò che possiamo fare è cambiare la Costituzione”.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>