Socialize

India: un ministero per la promozione dello yoga, aiuta anche il clima

    di  .  Scritto  il  11 novembre 2014  alle  6:00.

Il primo ministro dell’India, Narendra Modi, ha creato un vice ministero dello yoga al fine di promuovere questa millenaria disciplina di origine indiana. Il vice ministero dell’AYUSH (Ayurveda, Yoga, Unani, Siddha e Omeopatia) si occuperà anche di medicina tradizionale e sarà guidato da Shripad Yesso Naik, la cui cerimonia di investitura si è svolta ieri. Finora questa istituzione era inquadrata nel Ministero della Sanità.indiaprimoministroyoga

Modi è un amante dello yoga, che pratica ogni mattina al risveglio, alle 04:30, secondo il suo biografo Nilanjan Mukhopadhyay.

Il leader indiano, salito al potere cinque mesi fa, ha chiesto nel suo discorso all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York nel mese di settembre la creazione di una Giornata Internazionale dello Yoga.

“Lo yoga non dovrebbe essere solo un esercizio, ma anche un mezzo per connettersi con il mondo e la natura”, ha detto Modi alle Nazioni Unite, aggiungendo “che può essere d’aiuto nella lotta contro il cambiamento climatico”.

La creazione del viceministero rientra nel primo rimpasto del governo Modi con la nomina di quattro nuovi ministri e 17 segretari di Stato, cambiamenti particolarmente rilevanti nei settori Difesa e Ferrovie.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *