Socialize

Siria: azzerati i vertici di Ansar al-Sham

    di  .  Scritto  il  10 settembre 2014  alle  6:00.

Un attentato compiuto ieri a Idlib ha decimato il gruppo dirigente di Ansar al-Sham, gruppo ribelle di matrice islamista opposto sia al regime di Bashar al-Assad che ai jihadisti dello Stato Islamico. La notizia è stata confermata da più fonti e riferita anche dalla televisione di Stato siriana secondo cui a essere ucciso sarebbe stato anche il leader del gruppo, Hassan Aboud.siriacombattenti

In totale, secondo altre fonti, almeno 28 comandanti di Ansar al-Sham sono stati uccisi mentre erano riuniti a Idlib nel nord del paese.

Ansar al-Sham era considerato il principale gruppo armati opposto al regime ma ha sbuto nell’ultimo anno l’ascesa dello Stato Islamico che già aveva eliminato alcui suoi leader tra cui Abu Khaled al-Souri, uomo considerato vicino al leader di al-Qaida, Ayman al-Zawahiri. Non è ancora chiaro chi invece abbia organizzato l’attacco di ieri.

Divisa in zone sotto controllo governativo e aree gestite dai ribelli, la Siria è attraversata da diverse linee di fronte con gruppi armati che si oppongono contemporaneamente al regime e a gruppi rivali.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *