Socialize

Al-Qaida: al-Zawahiri lancia la campagna indiana

    di  .  Scritto  il  5 settembre 2014  alle  7:00.

alzawahiriLa nascita di una “succursale” indiana di Al Qaida e l’estensione delle proprie attività in India, Myanmar e Bangladesh: lo ha annunciato il presunto leader  del gruppo terroristico internazionale noto come Al-Qaida, Ayman al-Zawahiri, in un nuovo video diffuso in questi giorni sui forum in internet vicini alla galassia del fanatismo islamico.

Riferendo del video, l’emittente del Qatar Al-Jazeera spiega che Zawahiri ha annunciato che questa la nuova filiale indiana di al Qaida “distruggerà i confini artificiali che dividono le popolazioni musulmane della regione”.

Attiva in Pakistan e Afghanistan e costretta alla latitanza, la leadership della rete terroristica, ha precisato Zawahiri, ha deciso di portare il conflitto in India, Myanmar e Bangladesh.

“Questa nuova entità – ha spiegato l’erede di Osama Bin Laden – non nasce all’improvviso ma è il frutto di oltre due anni di lavoro per chiamare a raccolta in un unico gruppo i mujahidin del sub-continente indiano”.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *