Socialize

Tokyo sotto pressione, restituirà agli Stati Uniti il plutonio ricevuto durante la guerra fredda

    di  .  Scritto  il  28 gennaio 2014  alle  6:00.

Washington ha chiesto a Tokyo di restituirgli gli oltre 300 chilogrammi di plutonio per uso bellico esportato in Giappone per “scopi scientifici” durante la guerra fredda.giapponestatiuniti

Secondo l’agenzia di notizie giapponese Kyodo, che cita anonimi funzionari statunitensi e giapponesi, il plutonio in questione, conservato a Tokaimura, nella prefettura di Ibaraki, sarebbe sufficiente a produrre tra le 40 e le 50 testate nucleari.

Tokyo, continua Kyodo, che durante l’amministrazione Obama ha sempre resistito alle richieste statunitensi, starebbe cedendo alle pressioni del suo più potente alleato.

Attualmente il Giappone dispone di circa 44 tonnellate di plutonio, ma non di qualità pari a quello utilizzato per scopi scientifici, sostengono gli esperti citati da Kyodo.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *