Socialize

Cuba: ministro dell’Economia promosso alla vicepresidenza

    di  .  Scritto  il  22 febbraio 2012  alle  6:58.

Il Governo cubano ha nominato come vicepresidente , che continuerà a coprire la carica di ministro dell’Economia, una decisione che rientra nella profonda ristrutturazione promossa dal presidente Raúl Castro per sostenere il sistema socialista dell’isola caraibica.

Yzquierdo, 66 anni, divenuto ministro nel marzo del 2011, è stato uno dei principali promotori delle oltre 300 riforme volte a rilanciare la fragile economia nazionale.

“Il Consiglio di Stato, su proposta del suo Presidente (Raul Castro), ha accettato di designare il compagno Adel Yzquierdo Rodríguez come vicepresidente del Consiglio dei Ministri. Yzquierdo manterrà l’incarico di ministro dell’Economia e della Pianificazione”, scrive Granma, il quotidiano del governante Partito Comunista.

Da quando Raúl Castro, 80 anni, ha rimpiazzato nel 2008 alla presidenza del paese il malato fratello Fidel, Cuba ha assistito alla più ampia riorganizzazione del gabinetto dei ministri degli ultimi decenni.

La designazione di Yzquierdo, un ingegnere meccanico che ha lavorato nel Ministero della Difesa con Raúl Castro – che ne è stato titolare per 49 anni – arriva in un momento in cui l’Avana ha in programma di tagliare oltre 500.000 posti di lavoro statale e promuovere l’espansione del settore privato.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>